Gay pelosi video idraulico sex

gay pelosi video idraulico sex

forte" gli dico io scoppiando a ridere "Io sono abituato a farlo così mica come quando si fa una sega". Ho provato spesso quando lui entrava in bagno a spiarlo ma purtroppo l'unica cosa che ero riuscito a vedere erano i boxer e il suo braccio che si muoveva velocemente mentre si stava facendo sicuramente un bel segone. Vi invitiamo comunque a segnalarci i racconti che pensate non debbano essere pubblicati, sarà nostra premura riesaminare questo racconto. Me la tolgo pure io". Come al solito il mio lavoro mi porta in giro un po per tutto lo stivale, a volte i viaggi di lavoro sono brevi altre volte durano qualche giorno. A quel punto lui muovendosi sempre più velocemente non inizia a segarsi in maniera violenta cercando di indirizzare il suo cazzo verso l mia faccia ed ecco che sento il suo buco stringere la mia cappella che inizia a gonfiarsi sempre di più e scaricare. " Se non ci fossi stato tu mi sarei tolto anche questi" mi dice lui con un sorriso beffardo, " fai pure anche io l'avrei fatto se non ci fossi stato tu" rispondo io con tono di sfida. Con queste parole Paolo prende il bordo della sua maglietta e in un colpo soltanto la sfila dal suo corpo sudato. Sono estasiato, vedo quel cazzo che mi piace tantissimo da vicino e soprattutto mentre da quel buchino esce uno spruzzo di piscio fantastico. gay pelosi video idraulico sex

Commenti (1)

  1. gay pelosi video idraulico sex dice:

    Continua la ricerca qui!.

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati *